IN UN’ALTRA VITA…

 

dba0e01eab908b3e6a8994742f2b0dea.jpgChe ormai i tempi sono cambiati è una verità più che nota. Che le donne si stanno mascolinizzando, tirando fuori di più le palle, e che gli uomini si stanno femminilizzando, curando di più il loro aspetto, è una cosa assodata!!
….e dire che di ragazzi fissati con l’aspetto fisico, la dieta e la palestra ne avevo incontrati… ma adesso siamo ad altri livelli, migliori se è possibile! Mentre quel genere di ragazzo ti faceva venire i compliessi anche se tu non avevi di che complessarti… qui siamo al genere “mangia che se no mi incazza” oppure “che vai a fare in palestra??? A perdere gli ultimi etti che ti restano?”…. cmq il fatto non è questo!
Il fatto è che il Principe è davvero Principe…. è preciso come una femmina. Anzi peggio… io tutte queste accortezze non ce l’ho! Pulito più di un bimbo e curato più di me. Passsiamo ai fatti che è meglio.
Diciamo subito che il suo spazzolino è comparso a casa mia prima ancora di lui. Non si sapeva ancora che lui sarebbe stato con me e lo spazzolino e il filo interdentale stavano già nel mio beautycase. Non sia mai che lui dopo cena non si lavi subito i denti… potrebbe lavarli tornando a casa… e invece no!
Passiamo alla crema x le mani… arriva infeddolito e la cerca subito e se ne spalma a quintali. Il burro cacao!!! Non parliamo del burro cacao…. a me il burro cacao dura forse x anni…. lui ne finisce uno al mese…. perchè lo spalma in quantitativi uguali se non maggiori della crema…
I brufoli??? Guai a toccarli!! Io li odio: appena spuntano li aggredisco che è un piacere. Lui no!! Pazienta e al momenmto giusto ha la sua tecnica x toglierli senza lasciare macchie… e poi c’è la crema adatta che li fa sparire!!!!
…non parliamo poi dai fazzolettini che lui ha sempre e io mai…. anzi nel momento in cui mi sono raffreddata me ne ha fatta una scorta bontà. Che poi io sui fazzolettini c’ho tutta una mia teoria: i fazzolettini li hanno solo le donne precise, quelle che nella borsa hanno tutto ciò che potrebbe servire (pettine e specchio incluso)…… per questo e tanti altri motivi io gli dico sempre:

SECONDO ME IN UN’ALTRA VITA TU ERI UNA DONNA!

La sua risposta di sempre è:

SE IO FOSSI STATO DONNA…. SAREI STATA LA PIù GRANDE TR*** DI CATANIA!!


 

IN UN’ALTRA VITA…ultima modifica: 2008-02-21T18:54:14+01:00da eury85
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “IN UN’ALTRA VITA…

  1. Sai, i giardini non fioriscono all’infinito… Arriva un momento in cui smettono di esserci… Distruggere ha un senso. Quando qualcosa non va avanti, o finisce, si distrugge semplicemente, non importa se lentamente o rapidamente… Si distrugge perché non si può tenere in vita qualcosa che nasce solo per qualcuno, che non puoi riciclare, e che sarà per sempre nato solo per quel qualcuno. Ma il ricordo, quello non si distrugge mai, né ci si può buttare nessuna colata di cemento armato… Poi a volte capita che arriva l’ultima volta in cui i giardini si distruggono, e così scompaiono dalla vita, che vive di altre cose… Mica ci sono solo i giardini!

    Io come te non ho mai i fazzolettini di carta, né lo specchio, né i trucchi, né pettine in borsa. Non mancano mai le sigarette, le gomme, il burro cacao e il lucidalabbra. Ma dire che non sono fissata con la cura di me… Diciamo che mi curo lo stretto necessario…

  2. Ciao bella…sono contenta che tu sia tornata a scrivere e mi scuso per il mio silenzio ma sono impegnata tra le lezioni di laboratorio, la preparazione di un esame in fretta e furia e con i soliti momenti alti e bassi, e quindi non trovo molto tempo per passare…speriamo in un momento di maggiore tranquillità….un bacione grande
    Anna

Lascia un commento