GHIACCIO AL RISVEGLIO…

96de7ee8fe8f51e033ff758b204ec6e1.jpg
http://ceranounavolta1000colori.myblog.it/media/00/01/e1f805d2bd30accc1c28694caae13466.mp3
Dovevano pur arrivare le domande quelle un pò curiose sulle cose intime del passato! Dovevano pur arrivare, e insieme a queste le inevitabili discussioni….
Io e la mia ingenuità. Ti dico la verità e ti secchi pure.
Io che non ci penso minimamente a mentirti e tu che mi guardi con occhi diversi.
E non ce la faccio a reggere tutto questo….. per la prima volta voglio tornare indietro, come con il videoregistratore: premere rewind, tornare indietro e mentirti. Almeno avrei sopportato sentirmi dire “non mi stai dicendo la verità”.
IO mi faccio ammazzare x le cose giuste. Non mi zittisco fino a che non faccio valere la mia verità…. che se è una cosa che ti racconto io, nessuno più di me sa com’è la versione dei fatti. E non capisci che infondo dovresti apprezzare che io ti stia raccontando qualcosa che avevo rimosso anche dal cassetto dei peggiori ricordi….. e non capisci che è una cosa che mi ha ferito.
Sembra tornare il sereno….. e poi nel momento meno opportuno tutto riemerge. Mi volti le spalle e mi dici “Buonanotte”. A nulla serve che io mi attacchi a te. Rimani ghiaccio…. lo stesso al risveglio. Non ci ero abituata a questi monosillabi e mi feriscono perchè mi sento allontanata……………. per la prima volta.
Facciamo colazione con il tiramisu che ho fatto apposta x te… e il silenzio regna sovrano. Lo so che tu hai i tuoi tempi. Ma anch’io. Ed io non ce la faccio a stare con te così….. spesso mi si inumidiscono gli occhi quando fai le solite battute.
In un giorno normale non mi avrebbero toccato…. anzi, sarebbero state l’inizio di un gioco di parole a doppio senso. Ma non dirle oggi queste cose…. per me sei diventato importante e a sentirti così distante e vendicativo comincio ad aver paura…………… E io che sono stitica di abbracci e parole mi lancio ripetutamente su di te, ti abbraccio e rido nervosamente. Non voglio che tu ne vada così “infastidito” nei miei confronti….. ma te ne vai…. e spero che il pomeriggio porti consiglio!

GHIACCIO AL RISVEGLIO…ultima modifica: 2007-11-03T11:15:05+01:00da eury85
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “GHIACCIO AL RISVEGLIO…

  1. ma xkè uno quando sta insieme ad una xsona ad un certo punto si debba parlare delle storie passate?Ancora non capisco xkè lo si debba fare visto ke appartiene al passato…Io nn ho mia kiesto il passato della xsona ke mi sta accanto xkè è una cosa xsonale e nonostante un faccia finta di nn essere turbato in fondo lo è…meglio evitare queste cose anke xkè il rapporto ne risente e nn si contribuisce a renderlo più forte…secondo me hai fatto una sbaglio in buona fede…ti capisco xkè l’hai fatto…nn gli volevi nascondere nulla del tuo passato ma nn tutti comprendono questa cosa e quindi ci rimangono male.Cmq se è una xsona intelligente capirà ke il passato di una xsona nn ci appartiene e quando si sarà calmato tornerà scusandosi.

  2. beh tu hai fatto bene…xkè uno nn può sapere come puoi reagire una xsona quando conosce il nostro passato…è un terno al lotto…io mi kiedo solo come si può essere gelosi del passato della xsona ke ci sta accanto…cmq adesso tocca a lui…tu nn fare nulla…un baciooooooo

  3. Le reazioni di primo istinto non sono sempre le migliori e magari non sono esattamente quelle che vorremmo avere.
    Dipende dalle circostanze, dallo stato d’animo da un qualcosa che …non so!
    Non è grave, di solito, ed i malumori si stemperano dolcemente tra una carezza ed una coccola.
    Certo a volte una piccola bugia non è un peccato mortale.
    Anzi, non chiamiamole bugie, diciamo che siano delle …..omissioni!
    A volte anche una verità fa male, soprattutto se non è giunto il momento per quella verità.
    UN abbraccio Ornella
    Francesco

  4. Cara Ninfea… Sono dispiaciuta per ciò che leggo… Sono d’accordo con Leopoldo… Ciò che del passato conta è quello che ci permette di essere ciò che siamo nel presente, con la persona che vogliamo accanto… Se non si riesce a superare il passato non si va avanti… E’ normale la diffidenza nei confronti di chi c’è stato prima… Ma stai con lui ora… E il tuo passato è ciò che a lui ti ha portata… Tengo le dita incrociate per te… Un bacione. Mari.
    Ps: rispondimi pure qui che tanto passo a leggere.

  5. Per Malù: ma dove sei finita??? Che è successo al tuo blog???
    Ovunque tu sia tieni davvero incorociate le dita x me perchè qua siamo davvero arrivati ad un punto in cui si stava x cadere dal precipizio. Esagerato direi..ma ognuno ha i propri limiti. Speriamo di superarli…. un bacio cara!

Lascia un commento