Cambiano le rocce xkè non dovrebbero le persone?


http://ceranounavolta1000colori.myblog.it/media/02/00/e6743c1c3102e263023ad6bd6817b5eb.mp3
Ho sempre pensato che non si possa veramente cambiare quella che è la propria indole, il proprio carattere. Ho sempre sostenuto il detto “chi nasce rotondo non muore quadrato”…. ma solo i cretini non cambiano mai idea. Perciò oggi devo ricredermi. Per forza di cose mi trovo davanti due persone completamente cambiate, quasi non le riconosco più…. e allora devo fare inversione di marcia e riconoscere che si, gli eventi della vita, le persone che incontri ti cambiano. Possono causarti cambiamenti impercettibile che si aggiungono al tuo modo di essere e che ti migliorano. O peggio possono stravolgerti completamente. Chi sei? Non lo sai più…. e neanche ti rendi conto di essere cambiata.

Inutile mi metta lì a sottolineare le mancanze, le assenze…. la strafottenza e l’egoismo che accompagnano questo cambiamento. Io sono buonissima ma se mi deludono le persone che amo, divento la persona più velenosa. Escono parole che neanche so di avere dentro, escono atteggiamenti che non potrei mai concepire verso nessuno. Io che misuro tutto, io che evito di dire le cose che possono ferire…….. Cambio anch’io…. o meglio sfodero la mia parte peggiore. Forse solo con l’obiettivo di fare capire, con l’obiettivo di riportare tutto sulla retta via….. ma poi capita che dall’altra parte ci sia chi non capisce davvero di aver perso la bussola. Perciò quelle che sono reazioni di difesa vengono percepiti come attacchi… e si crea terra bruciata e guerra fredda… Dove porterà tutto questo?

Forse “perderò” mia madre e anche una mia amica…

Ma se cambiano le rocce modellate dall’eterno fluire delle onde, perchè non dovrebbero cambiare le persone? Ti cambiano i posti che vivi, le esperienze che fai. Non scopro l’america, lo so. Sperimento solo sulla mia pelle la delusione. Io non sono quella che osserva il fluire senza fiatare. Io devo combattere, far notare… perchè non sopporto il menefreghismo, l’egoismo, la non curanza…..e allora divento stronza, se necessario anche cattiva.

Forse una separazione ti cambia, ti cambia anche il trovare finalmente l’amore…. Ma non fate figli, non dichiaratevi amiche.

Quando ti sarai saturata a forza di pensare solo a te stessa, quando ti sari saziata vivendo di solo amore…. vi ricorderete di avere una figlia, di avere un’amica…. L’amore finisce ma se nel frattempo non vi sarete curate del resto vi ritroverete sole e con errori difficili da sanare. Allora vi ricorderete di quella scema che non voleva assolutamente negarvi nulla: la rinascita, l’amore….

Quella scema vi voleva solo aprire gli occhi!

Cambiano le rocce xkè non dovrebbero le persone?ultima modifica: 2007-07-08T11:36:02+02:00da eury85
Reposta per primo quest’articolo

19 pensieri su “Cambiano le rocce xkè non dovrebbero le persone?

  1. Ciao piccola…mi ritrovo perfettamente nelle parole che hai scritto…mi sento molto simile a te per alcune modi di vivere la vita…io do tutta me stessa ogni volta che posso e senza distinzioni…può essere una persona che conosco da sempre, oppure una persona conosciuta da poco…ma se vengo ferita cambio in conseguenza del dolore provato e di quello che non mi aspettavo..così, dentro me soffro, lo ammetto, ma devo difendermi perchè la vita è così e va avanti e non posso farmi travolgere…Mi dispiace davvero per questo comportamento di tua madre che ti fa stare male, e riesco a capire quello che provi anche perchè pure io non ho mai avuto un rapporto vero con mio padre…Il tuo rapporto si è incrinato, ma non era così, immagina invece il mio di rapporto che è stato sempre incrinato…me lo spiego dicendo che siamo incompatibili, o forse, troppo uguali per andare d’accordo…ma nei momenti in cui piango, piango anche per la mancanza di quella spalla che non ho… perchè con mia madre, fortunatamente ho un rapporto bellissimo, mio padre, invece, è stato sempre molto più distaccato con noi figlie…devi vedere com’è con il nipotino, come è affettuoso e sempre presente…con noi non lo è mai stato davvero….ma sempre pronto a criticare….Quello che mi viene da dirti è di provare a pensare che probabilmente lei non è tanto presente in questo momento perchè sta attraversando un momento difficile con se stessa…non te ne accorgi, però magari sta soffrendo per qcsa…Io, fossi in te, le parlerei per capire e magari aiutarla….non rinunciare se puoi a fare qcsa….vedrai che tutto andrà a posto…Forza e coraggio e, naturalmente, grazie anche per il tuo supporto…quando penso a quello che ho sentito ho le lacrime agli occhi, ma poi penso che non hanno mai capito davvero chi sono…..un bacione e buona serata
    Anna

  2. Io con mio padre ho smesso di parlarci da più di un anno, perchè non ne potevo più: lui non è mai cambiato, anzi è cambiato sì, ma in peggio. Ti capisco, perchè quando gli equilibri si rompono è difficile tornare indietro; ma tutto serve a crescere, a rialzarsi e forse a diventare più forti. Ti abbraccio forte, Lilli.

  3. Mi fa sempre piacere,quando posso, darti una mano, anche se “virtuale”…e penso che la vacanza che farai ti farà bene non solo al fisico ma anche all’anima…cerca di divertirti più che puoi, e se ne hai bisogno stacca i contatti con il mondo di tutti i giorni…OK? Per qualsiasi cosa sono sempre qui e ti aspetterò anche al rientro…un bacione grandissimo,
    Anna

  4. Leggendo il tuo scritto mi è sembrato di guardarmi allo specchio.
    Perchè io so di essere cambiato in quest’ultimo anno…. io dico in peggio, ma sinceramente non lo so.
    Sono comunque come quello scoglio che il mare ha modellato.
    Non sono bastati i tanti anni vissuti a farmi capire quelle cose che in un attimo ho capito qualche tempo fa.
    E’ questa la causa del mio cambiamento.
    Eppure vorrei tornare come prima.
    Ed ecco la mia domanda.
    Se è vero che si cambia, è possibile anche ritornare a prima del cambiamento?
    Un abbraccio
    Francesco.

  5. Grazie per l’in bocca al lupo, speriamo crepi! Sai che oggi mi ha mandato un sms proprio mio padre? Nonostante non abbia detto ai parenti che domattina mi laureo, qualche serpente glielo ha detto…cmq non ha neanche alzato il telefono, solo un messaggio. Per fortuna domani ci sarà chi mi vuole veramente bene. Ti auguro ogni bene, a presto. Un abbraccio, Lilli.

  6. hey hunt for dinosaur remains, and experience computer generated versions of these gigantic creatures. General. Omnimax Theatre at Telus World of Science. Elizabeth: The Golden Age Rating 2 ‘Elizabeth The Golden Age’ tells the story of one woman’s crusade to control love, crush enemies and secure her position as a beloved icon of the western world. As Elizabeth’s cousin Mary Stuart conspires with Philip of Spain to topple the throne, Sir Francis Walsingham, Elizabeth’s trusty advisor works tirelessly to protect her from the many plots…http://huge-blog-for-you.com/

Lascia un commento