ANCORE UNA VOLTA L’ULTIMA


http://ceranounavolta1000colori.myblog.it/media/02/00/5d80bc576f224a4b05967cb5f901668e.mp3
Di nuovo abbracciati io e te. Nella stessa casa che mi ha visto tante volte incerta, incapace di dirti le cose. Di nuovo abbracciati ma distanti… in mezzo a noi tutte le parole appena dette, le continue incomprensioni, gli inutili chiarimenti. Ti abbraccio io dopo aver cautamente misurato e mantenuto le distanze…. dopo aver “discusso” credo sia ora di andare. Prendo la borsa e via. E vedo in te la mia stessa incapacita a farti capire…. a dire ciò che vuoi dire. Più volte mi hai detto che “mi vuoi davvero bene e non sai perchè io pensi così male di te”. Mi dici che le cose che dico ti fanno male, perchè non avresti mai voluto farmi del male. Intanto me ne hai fatto.

Se solo fossi in grado di spiegarti quanto mi hai dilaniato. Ma mi sentirei ridicola, banale, piccola… e poi cerco di spiegarti ma non capisci. Ti abbraccio, ci abbracciamo… ripetutamente prima che io solchi il cancello. Abbracciarci è l’unica cosa che sappiamo fare… per il resto siamo stati bravissimi a sbagliare tutto. E quando mi stacco ti vedo gli occhi arossati, luccicanti. E nonostante non riesca a non pensare ai coltelli che mi hai infilzato, al terreno che hai più volte scosso sotto i miei piedi… provo tenerezza.

Come faccio a intenerirmi per così poco? Ti dovrei far bruciare all’inferno. Non perchè non mi hai voluto bene, ma perchè dici di volermene tanto, di avermelo dimostrato… E vado via mentre dici che qualche giorno vuoi farmi fare un giro sulla moto nuova. Non sai che io devo lasciarti andare che tu devi lasciarmi andare. Non ha senso il giro sulla moto… non ha senso presentarmi il tuo cucciolo di bulldog. Intanto lui è stato il complice di questo incontro. Alle 13:45 arriva un messaggio: VORREI FARTI CONOSCERE IL MIO CUCCIOLO… CIAO TOSTA.

Un messaggio semplice che mi ha scombussolata. Leggerlo è stato vederti nuovamente materializzarti nella mia vita. E’ stato un sentirsi stanca di tutti i tentativi di cancellarti. E’ stato un vedere riaffiorare il male. E mi sono vista davanti un bivio: risponderti o fingere di non vedere la mano tesa? Ci ho pensato e sono giunta alla conclusione che dovevo conoscere il cane… lui era una scusa come un’altra x tendersi le mani e cancellare almeno il modo in cui ci siamo lasciati: parole pesanti, urla, recriminazioni e telefoni chiusi in faccia.

Di nuovo abbracciati io e te. Forse come surrogato alle cose ce non sappiamo dirci. Forse significa TI VOGLIO BENE, forse significa MI DISPIACE, Forse “TI VOGLIO DAVVERO BENE E MI DISPIACE SIA FINITA COSì, MA NOI NON ERAVAMO NOI… NOI NON ERAVAMO IL PEZZO MANCANTE DELL’ALTRO!”

ANCORE UNA VOLTA L’ULTIMAultima modifica: 2007-06-01T08:53:47+02:00da eury85
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “ANCORE UNA VOLTA L’ULTIMA

  1. Mi hai fatto pensare ad una mia amica che dice esattamente sempre le stesse cose che dici anche tu…mi dice che questi sono i nostri anni più belli e che non me li ridarà nessuno indietro…ma non è neanche semplice dare un taglio a tutto…..Mi ritrovo neanche ad avere la voglia di chiedere a lui cosa faremo quest’anno, primo perchè non vorrei una delle sue solite risposte negative e secondo perchè a priori so già che sarà così e di stare male non mi va…allora cosa faccio? non lo so….probabilmente lascerò correre e se potrò fare qcsa lo farò per conto mio….Ho letto l’aggiornamento, ci sono rimasta di stucco…di nuovo con lui? oggi come stai? un bacione
    Anna

  2. Buongiorno piccola…sono contenta per quello che mi hai scritto, e questo perchè ti ho sentita molto più forte…lo so che le emozioni che si provano dentro poi sono tutta un’altra storia, ma l’importante è almeno provare a reagire…e sono contenta che i fantasmi non ti abbiano tormentato più….secondo me è un buon inizio per te, e sono più che convinta che andrà sempre meglio….ricorda che un po’ di positività fa sempre molto bene e ci aiuta ad andare avanti meglio….Sinceramente io non penso, per quanto mi riguarda, di essere in punizione per qcsa, anzi, sono sempre stata troppo corretta e rispettosa con lui, solo che poichè eravamo in crisi lui diceva che era inutile partire per poi stare sempre a litigare…Io, invece la pensavo diversamente, perchè magari stare solo noi due per un po’ lontano da tutto e tutti ci avrebbe fatto bene, ma cosa posso farci? Cmq poi ieri sera gli ho chiesto se avessimo fatto qcsa, ma lui prima mi ha risposto con una battuta dicendomi “Andiamo a trovare tua sorella”, che, praaticamente abita sopra di me, e quando vedeva che insistevo, dicendogli che potevamo almeno stare qualche giorno nelle Marche (perchè lì la sua famiglia ha una casa dove ci trascorre le vacanze), ma anche in questo mi ha risposto:” Che cosa andiamo a fare lì?”….ed io ho risposto che bastava qualche giorno per riposarsi un po’ e stare insieme, ma ho capito, dal tono, che proprio non ha voglia di fare nulla con me, e quindi, se farò qcsa, lo farò da sola, oppure me ne starò come al solito a casa….Cmq io almeno gliel’ho chiesto…e dopo questa mia risposta, alla fine, lui è riuscito a cambiare discorso, dicendo che c’era l’amico in attesa di chiamata che lo stava chiamando appunto e non poteva farlo aspettare….io ci rinuncio con lui, meglio che pensi a me e basta a questo punto, tanto lui non ha proprio voglia….Oggi ci vedremo, ma sai che allegria? Ora, la smetto di romperti con la mia lagna e vado a farmi una doccia…un bacione grande e buon sanato anche a te
    Anna

  3. Buongiorno e buona domenica anche a te gioia…Sono andata a dormire tardi perchè erano le 4 passate e stamattina, “giustamente” mi ritrovo con un mal di testa insopportabile…anch’io oggi devo ripassare un po’ di cose, speriamo di farcela…Con Emi ieri sera siamo stati di nuovo litigati per tutto il tempo..ma cosa devo fare io? Quando faccio un discorso con lui capita che lui sembra che non mi stia ascoltando, allora gli faccio delle domande,e adesso mi ha detto che anche le domande gli danno fastidio, che sono fastidosa…Ci sto male, proprio tanto…..non so più cosa devo o non devo fare e dire e così non ce la faccio….vorrei poter essere me stessa….Ho letto che il tipo ti ha cercato nuovamente, mi sembra un po’ ossessionato…cioè, lui è quello che non si è mai voluto impegnare davvero con te, ma pare che ci provi gusto davvero a tormentarti…forse, sarebbe stato più difficile per due persone che sono state per tutto quel tempo insieme, ma alla fine, da quello che mi hai raccontato, voi non siete mai stati insieme, e come mai allora tutta questa difficoltà a staccarvi l’uno dall’altro?….Ogni caso è a sè, non lo metto in dubbio, ma io ti auguro davvero di trovare la tua strada e che sia una strada che ti porti all’amore che meriti e alla felicità…un bacione, a presto
    Anna

Lascia un commento