COME MI FACEVI SENTIRE…

http://ceranounavolta1000colori.myblog.it/media/00/01/8f40c34c28f40de394c9f0986f65b837.mp3

Ogni uomo ama due donne: l’una creata dalla sua immaginazione, l’altra deve ancora nascere. KAHIL GIBRAN

Forse è questo che mi ferisce ancora oggi. Pensare che tu non mi hai davvero conosciuta, pensare che tu non mi hai mai dato modo di essere così come sono con tutti gli altri: FRIZZANTE, SOLARE, VITALE, INTELLIGENTE, IRONICA…. Chissà perchè mi bloccavi? Chissà perchè tutto quello che mi passava per la mente se lo dicevo appariva ai miei occhi banale solo perchè lo dicevo a te.. che sembrava non ti interessasse nulla. Chissà perchè mentre stavo in macchina con te se in radio passava una canzone che mi piaceva rimanevo incollata al sedile, con le mani in mano semplicemente canticchiando in mente… mentre in qualsiasi altra macchina non ho mai esitato a liberare la mia voce e a muovermi anche scompostamente se era questo quello che volevo fare. Chissà perchè tutte le cose che dicevo e che potevano essere interessanti, originare discussioni infinite con te finivano in due parole precise. Sbagliata. Così mi facevi sentire.. a tratti anche inutile! E più pensavo che tu pensassi questo, più diventavo incapace di interagire con te. E così sono diventata esattamente come pensavo mi vedessi. Solo con te…. mi odiavo pure!

E poi ti vedo, in quel modo… e so, so esattamente che avevo ragione.

E mi fa male davvero. Non capire perchè fosse così…… io che ti avrei dato la parte migliore di me…. io che avrei fatto di tutto… e forse non ha fatto altro che farmi annullare…

COME MI FACEVI SENTIRE…ultima modifica: 2007-05-21T11:44:35+02:00da eury85
Reposta per primo quest’articolo

20 pensieri su “COME MI FACEVI SENTIRE…

  1. Ciao piccola….mi dispiace leggerti ancora così piena di dubbi, ancora così piene di domande…dovremmo imparare a lasciarci andare il passato alle spalle, ma so per prima, che talvolta è impossibile…e ci sono delle ferite che non smetteranno mai di farci male…possono passare anche anni…Ti auguro solo di ritrovare presto la serenità che ti manca, e soprattutto la voglia di amare ancora con fiducia e trasporto…bacioni e buon inizio settimana
    Anna

  2. leggerti così mi scatena un pensiero potente e prepotente, che non posso trattenere, eccolo: descrivendo te, hai descritto me con mio marito da un po’ di anni a questa parte…ecco piccola orny..meglio sia andata così con il tuo lui, che se dovevi ridurti come me…meglio così. passa oltre, volta pagina, te lo dice una cogliona, tvb

  3. Buongiorno piccola…capisco benissimo quello che mi scrivi perchè, come te, ho sofferto molto e capisco che non sia facile per niente lasciarsi alle spalle il tutto…Il fatto è che anche nel mio caso non passa giorno che non ricordi, che non soffra per quello che ho provato e per le sue bugie…e ancora mi chiedo il perchè..quindi il mio non voleva essere un rimprovero, perchè non mi permetterei mai, ma piuttosto un’esortazione, che vale per entrambe naturalmente…Anch’io, in certi momenti, è come se fossi impedita da quel passato che mi ha fatto male, e anche per questo, sicuramente, il mio presente non è più molto roseo….Ora sto badando al mio nipotino, oggi è il suo compleanno e anche se stasera faremo qcsa in famiglia poi sabato ci sarà la festa proprio come ho scritto nel post….Poi ripasso con calma perchè adesso sta facendo i capricci…un bacione
    Anna

  4. Ciao piccola…passo per un saluto…stamattina ho aggiornato riguardo ieri ed è stata una serata tranquilla in casa, anche se ho nuovamente litigato con il mio lui….che palle….non è possibile… Devo sempre pesare le parole che dico, e poi mi dice che devo anche accettare le conseguenze se a lui quelle cose danno fastidio…del tipo sempre che quello che fa lui è sempre ok, quello che dico o faccio no…ma che modi sono? guarda sono proprio incazzata per questo, non riesce proprio ad avere sensibilità….oggi fa un caldo da morire, tu come stai? un bacione
    Anna

  5. Buongiorno piccola…questa mattina sveglia presto per anticiparmi delle cosine per domani che faremo la festa per il mio nipotino…Per rispondere alla tua domanda, stavo pensando di iniziare un corso, da frequentare nel tempo libero naturalmente, per avere una qualifica, tipo estetista, perchè vorrei cominciare a guadagnarmi qcsina tutto per me, per le mie spese personali, e allora sto cercando informazioni al proposito, solo che molti corsi funzionano proprio come la scuola, ed io non posso farlo perchè c’è l’università con le lezioni obbligatorie e non saprei poi come organizzarmi, allora vorrei trovare qcsa che non sia troppo impegnativo ma che mi permetta poi un minimo di indipendenza….Il mio lui non è tanto d’accordo, allora se gli dico che voglio andare in palestra pure peggio…adesso non so, sono solo progetti e può essere che alla fine non combinerò niente, però è una cosa a cui sto pensando da un po’….Non voglio abbandonare l’università per nulla al mondo, solo che non sto più rendendo molto proprio perchè, al contrario di te, mi sono negata una mia vita personale, quindi stando sempre in casa alla fine mi sono esaurita e anche se studio non assimilo nulla, comprendi? E per quanto riguarda, invece, lui, lasciamo perdere, più gli ripeto le stesse cose più non le sente..e mi sono pure stufata io di ripeterle….ma che ne so…non so più che pesci pigliare se non pensare di più a me e meno a lui…ma sai bene che non è proprio facile….Purtroppo solo dopo ci rendiamo davvero conto delle cose, dei nostri sbagli….in realtà non sono sbagli, perchè quando noi proviamo dei sentimenti tendiamo sempre a dare il massimo per l’altro, ma non ti devi rimproverare se l’hai fatto con lui, perchè devi sempre pensare che eri te stessa….non è vero che ti aspettavi qualcosa, cioè, non pretendevi nulla, ma ti aspettavi di vivere una storia serena e normale ricambiata allo stesso modo, e in questo non c’è nulla di pretesa…Io continuo, invece, a dirti che avrai la tua occaisone per rifarti, per provare quelle emozioni vere che solo l’amore può dare…torno ai miei lavoretti, un bacione grande e buona giornata
    Anna

  6. Buongiorno piccola, riesco a passare solo ora perchè ho avuto una mattina intensa visto che dovevo preparare la torta a forma di papero per mio nipote….è venuta bellina, magari domani con un po’ di tempo libero pubblico la foto, solo che è stato un lavoro molto lungo, infatti calcola ci ho messo 3 ore… e alcune cose, come ti avevo scritto me le sono anticipate anche ieri, ecco perchè alla fine non ho impiegato molto di più…e per fortuna!!! Speriamo che la serata vada bene, anche se sono molto nervosa, perchè lui mi ha detto che verrà sicuramente, ma poichè ieri sera abbiamo nuovamente discusso, e scusa se sono ripetitiva ma purtroppo ultimamente non facciamo altro, allora sono molto sottosopra….adesso ho bisogno di un riposino perchè mi sono liberata un po’, ho già fatto la doccia, mia sorella mi ha asciugato i capelli e mi sono anche fatta una bella french manicure…ma prima di salutarti volevo dirti, riguardo la palestra, che non credo proprio che lui sia geloso del fatto che io ci vada, gli dà fastidio per una questione di principio maschile, così come non vorrebbe che mi vedessi mai con qualcuno….cmq mercoledì, anche se lui non è stato d’accordo, mi vedo con un mio vecchio amico, non ho nessun secondo fine, come pensa lui, perchè per me questo ragazzo stato sempre un amico vero, e poi non m’interessa, perchè se davvero, come pensa lui, voglio fare chissà cosa, poichè lo conosco da quando avevo 8-9 anni, ne avrei avuto di tempo per fare quello che mi pare…non credi? ma lui non capisce che per me è importante svagarmi un po’….cmq basta così per oggi, sono stanca davvero….un bacione grande e spero di sentirti in giornata
    Anna

Lascia un commento